Panettone… che passione!

Panettone Parma

Il panettone è forse il dolce natalizio che preferisco, perché se è di qualità, è buono davvero!
E logicamente il panettone artigianale è per me la scelta vincente!
Panettone farcito oppure panettone milanese classico?

Spesso la scelta ricade ogni anno sui soliti gusti, nonostante ci sia un’ampia scelta di prodotto.
Io vi propongo dodici panettoni dai gusti diversi, selezionati da me, rigorosamente fatti da maestri pasticceri, dal sapore unico e raffinato, morbidi e delicati, ognuno con una caratteristica peculiare.

La lista si apre con il Panettone glassato, ricetta piemontese, dolce basso con uvetta e canditi, ricoperto con una delicata glassa e decorato con mandorle.
Propongo anche quello che segue l’Antica ricetta milanese, oppure il Panettone ai passiti di Sicilia, con freschi canditi d’arancia e uvetta, aromatizzato al Marsala e Zibibbo.
Per chi non ama i canditi, c’è il Panettone senza canditi, con solo una morbida e profumata uva sultanina.
Per chi ama un gusto più dolce, consiglio il Panettone al moscato, dal gusto inconfondibile, che nasce dall’unione di un’antica ricetta con l’alta qualità di questo ottimo vino.
Per i golosi, c’è il Panettone al cioccolato, glassato e decorato con mandorle.
Per chi ama gusti più particolari, offro il Panettone ai cereali antichi, dolce di grande qualità artigianale, realizzato con cereali antichi accuratamente selezionati.
Passando ai dolci da forno, un classico che mette d’accordo tutti è il Pandoro, realizzato soffice dopo una lunga e paziente lievitazione naturale.
Interessante è la variante che chiamiamo Pandorato, un dolce artigianale ricoperto di glassa con vaniglia, miele di agrumi e nocciole.
Ed infine, propongo le meravigliose e morbidissime Focacce, specialità natalizie prodotte con materie prime d’eccellenza. Alcune sono arricchite con pezzettoni di frutta candita, come la Focaccia tradizionale, altre spruzzate di maraschino, senza conservanti né coloranti, prodotte con materie prime biologiche, come la Focaccia di Tabiano. La novità di quest’anno è la Focaccia al pistacchio, dal sapore unico e raffinato, insaporita da una delicata crema al pistacchio.

In abbinamento, vi consiglio di assaggiarli con creme morbide di pistacchio, di mandorle o di manna, accompagnandoli con un buon bicchiere di Moscato di Pantelleria, un Moscato d’Asti o un Prosecco Valdobbiadene DOCG.

Che dire….Buon panettone!!

LASCIA UNA RISPOSTA

*